The Logic of Risk
 <i>Edamus, bibamus, </i><i> gaudeamus! </i>
 <i>Edamus, bibamus, </i><i> gaudeamus! </i>
  • © 2021 Pasquale Cirillo 0

Edamus, bibamus, gaudeamus!

Avenches

Ô33

Ô33 si trova all'interno dell'Hotel de Ville di Avenches, sulla piazza principale, con una bellissima terrazza sulle vecchie torri della città.
La sera la cucina offre un menù fisso a rotazione settimanale, con la sola opzione di aggiungere o meno una degustazione di formaggi prima del dessert.
A pranzo è possibile scegliere tra due menù con prezzi più convenienti, ma senza compromessi sulla qualità.
Le materie prime sono selezionate con particolare attenzione, e la cura per le cotture è notevole.
Si guarda alle specialità della regione, pesce in primis, ma le contaminazioni francesi sono molte.
I piatti sono presentati bene, senza eccessi.
I sapori sono ben assortiti e studiati. Una menzione particolare per il dessert, che ogni volta trovo veramente ben eseguito.
Il servizio è puntuale e amichevole.
Carta dei vini interessante, che valorizza bene il territorio.
Animali ben accetti.

Piatto consigliato: Salmerino a 45°C con porri croccanti e tartufo autunnale (se avete la fortuna di trovarlo nel menù)

Dove: Rue Centrale 33, 1580 Avenches
Prezzo: CHF99/115 (interessante il menù a pranzo per CHF35/60)
Voto: 7.5/10

Des Bains

Appena fuori dal centro della piccola Avenches, antica capitale dell'Helvetia e ricchissima di mirabili rovine romane, il ristorante Des Bains, come il nome suggerisce, si trova in prossimità delle vecchie terme.
La cucina punta alla valorizzazione delle materie prime locali, quindi il pesce di lago e la carne dei vicini pascoli dominano il menù. Anche le verdure sono locali (la fissa elvetica per la "Swissness").
I piatti sono presentati molto bene e dalla loro esecuzione traspare la maestria dello chef, formatosi in alcuni rinomati ristoranti stellati del Bernese e di Friburgo.
I sapori sono generalmente ben assortiti e combinati. Ho trovato una nota un po' troppo acidula in uno dei due antipasti, ma come sempre è questione di gusti.
Buona la carta dei vini, che propone interessanti produzioni del terroir.
Il servizio è amichevole. I prezzi forse un po' eccessivi anche per gli standard svizzeri.
Animali ben accetti.

Piatto consigliato: il pesce fresco dei vicini laghi di Morat e Neuchâtel.

Dove: Via David Chiossone 20R, 16123 Genova
Prezzo: CHF80/120
Voto: 7.5+/10

Visiting this website, you accept its policies about cookies and privacy. More details can be found here.