The Logic of Risk
 <i>Edamus, bibamus, </i><i> gaudeamus! </i>
 <i>Edamus, bibamus, </i><i> gaudeamus! </i>
  • © 2022 Pasquale Cirillo 0

Edamus, bibamus, gaudeamus!

Gelateria

Brescia con Gusto

Un buon gelato cremoso, ben mantecato e dal gusto persistente. Le polveri sono usare con parsimonia, cosa che apprezzo sempre.
Interessante l'offerta di gusti "insoliti," come il Mediterraneo che sono stato contento di provare (ricorda alla lontana i tipici dolci di noci e frutta secca del Sud).
Buona la scelta anche per chi ha intolleranze al lattosio, o preferisce le varianti vegane.

Gusto consigliato: Mediterraneo.

Dove: Piazza Tebaldo Brusato 9, 25121 Brescia (BS)
Prezzo: €2.5/5
Voto: 7/10

Van Leeuwen

Van Leeuwen è la Grom americana. La Shake Shack del gelato.
Nata come una piccola gelateria artigianale newyorkese, con tanto di furgoncino giallo per piazzarsi nelle piazze giuste (nel lontano 2008), è ora diventato un impero, con diversi punti vendita non solo a New York, e vaschette disponibili in supermercati selezionati.
Diciamo che l'artigianalità si è persa, ma il gelato è ancora buono e dà soddisfazione.
E poi è una sicurezza, in una città nella quale tante sedicenti gelaterie artigianali "real Italian gelato" (pronuncia "giielato") andrebbero chiuse a cannonate.
Ha anche diversi gusti vegani, a base di latte di cocco e simili, e devo ammettere che sono buoni (cremosi e avvolgenti).

Gusto consigliato: Pumpkin cheesecake (stagionale), Sicilian Pistacho

Dove: tantissimi negozi a New York (e non solo)
Prezzo: $4.5/8
Voto: 7/10

Glace de la Ferme

Questo è un posto molto particolare: il gelato è artigianale, ma non c'è una gelateria, però è aperto 7 giorni su 7, 24 ore su 24, praticamente tutto l'anno.
Il gelato è prodotto da una famiglia di agricoltori di Môtiers, con latte di produzione propria e locale, utilizzando solo materie prime fresche per quanto riguarda i diversi gusti.
Alle classiche creme e qualche sorbetto alla frutta si affiancano gusti che rendono omaggio alla tradizione locale, come ad esempio quello all'assenzio. Siamo infatti nel mezzo della Val de Travers, regno svizzero della Fata Verde.
Tra i diversi gusti provati, solo il pistacchio non aveva un gusto ben marcato, nonostante la consistenza piacevole. Il che richiede di tornare, perché potrebbe essere un problema della mandata di pistacchi. Faremo questo sacrificio.
Ma come detto non c'è alcuna gelateria. Si entra in una piccola stanza, sempre aperta, dove si trovano due congelatori: uno contiene piccole vaschette monogusto, equivalenti a una coppetta medio-piccola, l'altro vaschette più grandi, come quelle che solitamente si trovano al supermercato. Completano l'offerta altri prodotti della fattoria, dalla farina alle marmellate.
Chi è interessato all'acquisto non deve fare altro che prendere quello che vuole, riempire da solo una ricevuta cartacea, aiutarsi con la calcolatrice a disposizione se ne ha bisogno per i totali, tenersi la copia bianca, e imbustare quella blu insieme ai soldi in una cassettina apposita, utilizzando le buste messe a disposizione. Esatto: si fa tutto da soli, e i padroni di casa si fidano del cliente di turno. Meraviglioso (ma abbastanza comune in questa parte di Svizzera).
Per chi non dispone di contante, si può pagare con Twint e il cellulare.

Gusto consigliato: Assenzio, nocciola.

Dove: Rue du Château 8, 2112 Môtiers (NE)
Prezzo: CHF3.5*/9**
Voto: 7+/10***

* Vaschettina piccola
** Vaschetta grande
*** Considerando la produzione localissima, il fatto che per chilometri sia l'unica gelateria, e vista la fiducia dimostrata verso il cliente, potrebbe anche essere un 8.

Petit Goût

Piccola gelateria all'interno dell'omonima pasticceria.
La selezione dei gusti è limitata, ma la qualità è veramente interessante.
Le creme hanno il giusto grado di cremosità, il gusto è deciso.
L'uso delle polveri è limitato, come evidente dalla persistenza dei sapori.
Oltre a quello sfuso, è possibile acquistare diversi dolci a base di gelato, dai biscotti "cucciolone", ai piccoli stecchi, alle torte gelato molto curate esteticamente.

Gusto consigliato: Crema al limone, pistacchio.

Dove: Piazza Assunta 13, 15076 Ovada (AL)
Prezzo: €2/4
Voto: 7.5/10

Il Gelato di Chiara

Un gelato piacevole nella bella Suvereto.
I sapori sono abbastanza decisi (il pistacchio potrebbe essere migliore) e l'uso delle polveri limitato.
La cremosità è buona.
Presenti anche gusti più insoliti (torta Sacher, fichi e miele, etc.), a seconda della stagione.

Gusto consigliato: Nocciola del Piemonte.

Dove: Via Matteotti 22, 57028 Suvereto (LI)
Prezzo: €2.5/5
Voto: 7/10

Gelateria Profumo

Interessante gelateria nel centro storico di Genova, che ho provato dopo averne letto le lodi su un paio di siti specializzati.
Offre un gelato naturale, senza aromi artificiali e addensanti chimici. L'uso di polveri è chiaramente limitato all'essenziale.
La mantecatura è ottima: il gelato è cremoso e morbido sulla lingua, i grassi ben bilanciati.
Le creme sono definite, lodevole il cioccolato fondente dal sapore netto e persistente.
Sono rimasto un po' deluso dal pistacchio, mia personale cartina al tornasole: un po' insapore, ma potrebbe essere stato un problema della mandata, quindi mi riservo di tornare quanto prima.

Gusto consigliato: Fondente al 70%.

Dove: Vico Superiore del Ferro 14, 16123 Genova
Prezzo: €2.5/5.5
Voto: 7.5+/10

Gelateria Emilia

Buona gelateria sul lago di Morat (Murten in tedesco), appena fuori dalle mura della piccola e deliziosa città medievale. Fermata ideale in una bella giornata di sole, anche se bisogna mettere in conto di fare la fila.
La qualità delle creme è generalmente buona, soprattutto nella consistenza e nella persistenza dei sapori. Vale lo stesso per la frutta e i sorbetti.
Purtroppo il pistacchio tende alla mandorla, difetto molto comune in Svizzera, e probabilmente dovuto all'uso di aromi di non particolarmente pregiati. La buona notizia è che almeno la nocciola si comporta come si conviene.
In ogni caso, considerando le alternative nelle vicinanze, è certamente un posto valido.

Gusto consigliato: Nocciola.

Dove: Raffor 14, 3280 Murten
Prezzo: CHF3/8
Voto: 7/10

Big Gay Ice Cream Shop

Premetto che il mio negozio preferito, quello dell'East Village, nonché la sede storica, ha chiuso nel 2020 a causa del Covid e dei cambiamenti nella distribuzione della vita notturna newyorkese. Restano altri punti vendita.
Il Big Gay Ice Cream shop nasce nel 2009 come classico furgoncino per gelati alla spina, per poi svilupparsi in una piccola catena di gelaterie.
Come il nome suggerisce, il Big Gay Ice Cream shop strizza un occhio alla comunità LGBT+ della Grande Mela, della quale condivide e finanzia diverse iniziative (nonché diverse campagne a favore dei senzatetto). Il "gay" nel nome si riferisce sia all'orientamento sessuale dei due fondatori, sia al significato etimologico di gaio, allegro.
Le creazioni servite partono tutte dal classico cono alla spina gusto vaniglia, al quale poi sono aggiunti diversi ingredienti, come iniezioni di caramello, glasse, cioccolata, polvere di biscotto, e così via. E devo dire che il risultato è molto interessante.

Gusto consigliato: Salty Pimp, Dorothy

Dove: 207 Front Street, 10038 New York (più altri negozi)
Prezzo: $5/10
Voto: 7+/10

Cremeria Cavour

La Cremeria Cavour è un'ottima gelateria. Punto.
Ogni volta che passo da Bologna è tappa necessaria e immancabile. In estate e in inverno. Sinceramente non capisco chi non mangia il gelato in inverno. Bah.
Il gelato è molto cremoso e, cosa fondamentale, ogni gusto è ben definito e lascia sempre il giusto retrosapore. Questo è un segno preciso della qualità della materia prima, e di un uso limitato e intelligente delle polveri.
Interessanti anche i sorbetti, nonostante per me non ci sia alcuna competizione col gelato.
Alcuni gusti "inventati" qui, come La Dotta, sono stati copiati da altre gelaterie blasonate a Milano e a Torino. Spionaggio industriale?!

Gusto consigliato: La Dotta, il Gigante, e (ovviamente) il Pistacchio.

Dove: Piazza Cavour 1/D-E, 40124 Bologna
Prezzo: €3/8
Voto: 8.5+/10

De Lelie

De Lelie è senza dubbio la migliore gelateria di Delft, ma potrei spingermi a dire di tutta la Provincia dell'Olanda del Sud, incluse quindi città come L'Aja e Rotterdam (ma mettiamoci tranquillamente anche Amsterdam più a nord).
Nella piccola e deliziosa Delft, la gelateria possiede due rivendite, una vicino alla Oude Kerk e una nella parte più moderna del centro storico.
De Lelie nasce come cioccolateria, e questo si sente tantissimo nella qualità dei gelati al cioccolato.
In Italia De Lelie sarebbe già da considerarsi una buona gelateria, ma in Olanda risulta molto molto molto superiore alla media.

Gusto consigliato: Pistacchio, Spekkoek (se amate la cannella).

Dove: Gasthuislaan 54, 2611 RB Delft, Netherlands
Prezzo: €3/6
Voto: 8/10

Eiswerkstatt

Purtroppo Berna non brilla per le gelaterie (pazienza, resta una città meravigliosa). Nel senso, ce ne sono diverse anche buone, ma nessuna davvero indimenticabile.
Tra queste, la Eiswerkstatt è decisamente la migliore. Si trova all'interno dell'Altes Tramdepot, locale molto noto in città, sede di un'ottima (quella sì) birreria con ristorante.
Il gelato è cremoso e il sapore è quasi sempre ben definito. Di certo merita una visita se state visitando il Bärengraben.
Bellissime, devo ammettere, le vaschette da asporto.

Gusto consigliato: Black Vanilla, Pistazie Bronte IGP.

Dove: Grosser Muristalden 6, 3006 Bern
Prezzo: CHF4/6.5
Voto: 7+/10

Gelateria Rosellini

La Rosellini, a Marina di Carrara, è una gelateria storica della costa apuana. Probabilmente la migliore della Versilia. Di certo la migliore tra Massa, Carrara e Montignoso.
Il gelato è fatto molto bene: cremoso, perfettamente mantecato, con ingredienti di primissima qualità.
No, non è la solita gelateria omologata che usa le polveri che danno a ogni gusto lo stesso sapore!
La scelta di gusti è ampia, ma sono i classici a non deludere mai, dal pistacchio al cioccolato.
Tra quelli più particolari, non sempre disponibili però, Sacher, Gorgonzola e Fichi e Zuppa Inglese.

Gusto consigliato: Sacher.

Dove: Piazza Gino Menconi 4, 54033 Carrara (MS)
Prezzo: €2.5/6
Voto: 8.5+/10

Visiting this website, you accept its policies about cookies and privacy. More details can be found here.

Follow me on Twitter