The Logic of Risk
 <i>Edamus, bibamus, </i><i> gaudeamus! </i>
 <i>Edamus, bibamus, </i><i> gaudeamus! </i>
  • © 2023 Pasquale Cirillo 0

Edamus, bibamus, gaudeamus!

Claro

Siamo a Gowanus, uno dei quartieri di Brooklyn a più rapida trasformazione, tra casette di mattoni a schiera e capannoni industriali in riconversione. A pochi passi scorre il canale simbolo della zona.
Claro è un ristorante stellato messicano, specializzato in piatti dello Oaxaca. In cucina troviamo lo chef T.J. Steele (1 stella).
Il locale non è molto grande e si sviluppa in lunghezza, cosa abbastanza tipica da queste parti. Gli arredi, e soprattutto i quadri, richiamano il Messico e le coltivazioni di agave. Un bel patio permette di mangiare all'aria aperta.
La formula per la cena (ma quella del brunch è simile) prevede un menù unico da 80 dollari, che si sviluppa su 4 portate: primero, nixtamal, plato fuerte, postre. Ogni portata può essere scelta da una piccola lista di opzioni.
I piatti sono facilmente condivisibili tra due persone, quindi selezionare diverse portate è un'ottima idea per gustare le diverse preparazioni.
La qualità degli ingredienti è ottima, e i piatti sono eseguiti con cura e con attenzione all'estetica.
Tutte le preparazioni a base di masa sono fatte in casa, e la differenza si sente nettamente.
Una menzione speciale ai dolci, e in particolare all'arroz con leche. Fenomenale.
La lista dei vini è stringata e, salvo un paio di bottiglie messicane, non particolarmente interessante. In compenso gli amanti del mezcal troveranno soddisfazione nell'ampia selezione offerta.
Pur essendo un ristorante stellato, l'atmosfera è molto rilassata. Il servizio è amichevole, informale, ma competente. Il sommelier in camicia hawaiana che ti racconta la bottiglia che hai scelto è impagabile.

Piatto consigliato: Chochoyotes, arroz con leche.

Dove: 284 3rd Ave 11215 Brooklyn
Prezzo: $80
Voto: 8.5/10

Visiting this website, you accept its policies about cookies and privacy. More details can be found here.

Follow me on Twitter